Conquest Italia a Mosca

Vai ai contenuti

Conquest Italia a Mosca

Conquest Italia Official
Pubblicato da Andrea Ruggeri in Conquest · 9 Dicembre 2021
Tags: Conquest
Il 27 dicembre 2021 si terrà a Mosca, presso l'Hotel Arte di Mosca nella Sala Van Gogh, il Festival di Natale della cultura e degli affari tra Italia e Russia. L'organizzatore del festival è il Centro per le Relazioni Culturali tra Russia e Italia "Dialogo delle culture dell'Italia e della Russia" sotto la direzione di Elena Kuznetsova.



Gli anni 2021–2022 sono stati dichiarati gli Anni dei Musei di Russia e d’Italia. La Russia e l’Italia sono legate da rapporti di cooperazione di lunga data e da numerosi comuni progetti culturali. In un ambito globale difficile, la sfera della cultura diventa il più potente elemento unificante.
L'obiettivo del festival è quello di rafforzare i legami culturali, educativi, sociali e commerciali tra i due grandi paesi, la Russia e l’Italia.
Lo scopo dell'evento è quello di far conoscere la cultura e il patrimonio spirituale dei due paesi.

Gli obiettivi dell'evento sono:
Costruire un dialogo tra i due Paesi sulla base di valori culturali eterni al fine di creare beni economici comuni.
La formazione di un comune sistema di valori, che includerà obiettivi importanti come la conservazione del patrimonio culturale e la continuazione delle tradizioni della pittura classica, della musica, del cinema, della letteratura e dell'architettura.
Rafforzare le relazioni interstatali basate sull'ideologia dello sviluppo culturale.
Preservare l'autorevolezza delle comuni tradizioni culturali dell’Italia e della Russia nel campo della cucina, della produzione di olio d'oliva, della vinificazione e dello sviluppo delle case di moda.

L'evento è già stato patrocinato e confermato: da Vasily Anatolyevich Goltsov (Vice Segretario Generale della Camera di Commercio Italo-Russa); da Nikolai Konstantinovich Sergeychev (Capo del Dipartimento dei Centri Russi della Fondazione Russkiy Mir); da Inga Valerievna Legasova (Direttore Generale della società di investimento e trading «RemiLing»; dal Membro effettivo dell'Accademia internazionale di management; dal Membro del consiglio della Free Economic Society; dal Commissario pubblico per l'imprenditoria femminile a Mosca; dal Membro del consiglio dell'Unione internazionale delle donne ortodosse; dal Presidente del Consiglio Direttivo e Direttore Generale dell'Unione delle Forze Femminili per il sostegno di iniziative e progetti civili; dai Rappresentanti dell'Ambasciata e del Consolato d'Italia a Mosca; dall’Avvocato Giovanni Giuliano, Presidente dell'Associazione Puglia - Russia (Trinitapoli - Italia); dallo Ieromonaco Mikhail Romanov, abate del monastero di S. Giovanni il Mietitore di Stilo; dall’Ambasciatore del Principato di San Bernardino (Roma) in Russia, da Voronina Natalia Yurievna, Delegato Responsabile dell'Associazione Puglia - Russia (Trinitapoli - Italia) a San Pietroburgo.

Partners per i media: I.A. "Unione delle forze femminili"; Servizio federale di informazione; Rivista "Presidente"; Rivista "Unione delle nazionalità"; Rivista economica Finance Times; Rivista patinata Melon Rich.
Co-organizzatore del festival: Melon Group Publishing House rappresentata dal Direttore Generale ed Editore, Professore Associato dell'Istituto di Cultura di Mosca Svetlana Listopadova.
Il prezzo del biglietto è di 3.000 rubli. Il prezzo include la visita alla mostra, un programma di concerti con la partecipazione di pop star italiane e russe, rinfresco, una lotteria estrazione di regali.



Torna ai contenuti